Notizie

Elezioni Nuovo Imaie: gli scrittori/interpreti partecipano

Federintermedia, organismo di gestione collettiva di proventi per diritto d’autore promossa dalla Fuis, ha riscontrato che diverse centinaia dei propri iscritti e dei propri scrittori associati sono anche interpreti iscritti nelle diverse società di collecting che tutelano il diritto connesso, tra cui Nuovo Imaie.

Federintermedia, su richiesta di questi iscritti, partecipa e consiglia il voto in tutte le occasioni in cui si tratta di nominare gli organi sociali. Il rispetto della direttiva Barnier e del decreto legislativo 35/2017 comporta per tutti gli organismi di tal genere il rispetto assoluto delle norme, in primis il fatto che possono far parti degli organi sociali solo gli associati aventi diritto e che il presidente non possa essere altro che nominato tra questi, e comunque sia un associato interprete o un associato esecutore di prestigio, se non di grande prestigio.

Fin da ora, Federintermedia è orientata a far sì che la direttiva Barnier e il suddetto decreto legislativo siano rispettati come vogliono i loro associati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la facilità d'uso. Utilizzando ulteriormente il sito Web accetti implicitamente la nostra privacy. Privacy policy