Notizie

AVVISO AGLI AUTORI ASSOCIATI

FUIS: ufficio chiuso, si riceve per appuntamento Ieri, 13 luglio 2020, verso le 12,00, si sono presentati in ufficio due signori che cercavano il “prof. Rossi”. La collaboratrice presente dichiarava che il prof.  non c’era e li invitava reiteratamente a qualificarsi. I due signori non lo facevano, pur entrando e visitando le stanze. Invitati più volte ad uscire e a qualificarsi…
Leggi di più
Editoriali

La FUIS invita gli scrittori a proposte di scrittura per una “storia universale”

La comunità degli scrittori è universale, perché l’UOMO È UNO Il coronavirus affetta il mondo intero e lo rende nuovo La comunità degli scrittori è universale, perché l’UOMO È UNO Il coronavirus affetta il mondo intero e lo rende nuovo. L’UOMO È VITA: è…
Editoriali

I cinque sensi dell’uomo sono 10 e più: gli scrittori l’hanno sempre saputo

Avere consapevolezza di quanti siano i sensi che determinano la conoscenza dell’essere umano È importante per uno scrittore, anche non giovane, per chi scrive ed è impegnato in una qualsiasi delle espressioni artistiche, dalla narrativa fino alla scrittura di testi per…

Una rivista letteraria? Un semplice sito di informazione culturale?

È la voce degli scrittori italiani per gli scrittori italiani.

"Scrittori Italiani" è rassegna sindacale degli scrittori, diretta da Natale (Antonio) Rossi. Si continua così la precedente rivista omonima, nata nel 2003, realizzata dal Sindacato Libero Scrittori Italiani. Quest’ultimo, attualmente è componente insieme con la UIL Unione Nazionale Scrittori Artisti della Federazione Unitaria Italiana Scrittori (vd. www.fuis.it) che promuove “Scrittori italiani” e ne assume gli oneri insieme con Federintermedia (vd. www.federintermedia.it), organismo di gestione collettiva del diritto d’autore. Si rinnova così un libero strumento per la crescita espressiva degli scrittori italiani, europei, esteri da tempo orientati a superare i limiti territoriali, linguistici, di genere, di razza e di religione.

Una nuova sfida, quindi, con passione, energia ed entusiasmo rinnovati:

- per riconoscere il lavoro degli scrittori , al primo posto della filiera del libro, titolari di ogni espressione scritta e verbale.

- per informare, nell'economia della conoscenza, delle istanze della cultura e della creatività attraverso i "disincantati sensi" degli Autori,

- per riferire dei problemi e dei diritti di autori.

- per raccontare le opportunità creative, anche utilizzando le innovazioni tecnologiche, sempre osservate e decifrate con lo sguardo e gli strumenti di chi ha scelto la scrittura e l'Arte come lavoro, come professione.

Per raccogliere idee e pensieri, per progettare, in dimensioni anche internazionali, iniziative e manifestazioni, con gli autori di ogni forma espressiva (letteratura, cinema, teatro, musica, arti visive, etc…). E con lo scopo di utilizzare gli strumenti del lavorare e del pensare, del conoscere per cambiare noi stessi e il mondo che ci circonda. Una rassegna online, con estemporanea estensione su carta, che rispondendo alle esigenze dell’art. 33 della Costituzione Italiana, “L’organizzazione sindacale è libera” richiede la libera collaborazione degli scrittori e degli artisti, associati alla FUIS e aderenti a Federintermedia. Si propone con l’articolazione di una REDAZIONE dinamica, aperta ad accogliere e a dare visibilità alle proposte e alle pratiche culturali e artistiche poco conosciute ed emergenti. Al tempo stesso, ospitale, interessata alla riflessione e all'approfondimento, che non vuole trascurare le voci dei grandi autori, di quelli giovani o emergenti, dei meno noti autori.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la facilità d'uso. Utilizzando ulteriormente il sito Web accetti implicitamente la nostra privacy. Privacy policy